Inserimento in ogni periodo dell'anno.

Gli incontri, aperti a tutti, si svolgono ogni lunedí con il seguente programma:

  • ore 20:45 - arrivo, Samu (lavoro formativo), preparazione del Dōjō;

  • ore 21:00 - cerimonia di offerta d'incenso, Zazen (meditazione seduta);

  • ore 21:45 - Kin Hin (meditazione camminando);

  • ore 22:00 - Zazen;

  • ore 22:30 - recitazione Sutra;

  • ore 22:45 - domande, notizie, comunicazioni, avvisi;

  • ore 23:00 - Samu, sistemazione del Dōjō;

  • ore 23:15 - congedo.

Durante l'incontro si è istruiti su come entrare, muoversi e uscire dal Dōjō, su come sedere in Zazen, sul Kin Hin, su Gassho, Sasshu, Sanpai, l'offerta d'incenso, la recitazione dei Sutra, Seiza, sull'amministrazione del kyosaku; la postura è sempre opportunamente corretta. Durante gli Zazen e il Kin Hin possono esserci dei kusen (insegnamenti) tecnici e/o spirituali.

Non occorre portare cuscini e/o tappetini: l'associazione fornisce lo Zafu (cuscino da meditazione) e lo Zabuton (tappetino sopra il quale è posto lo Zafu); se si possiede uno Zafu si può usare. Portare delle ciabattine leggere per camminare nel Dōjō. Zazen si pratica scalzi; non indossare collant. Durante la Pratica serve un abbigliamento comodo, come una tuta. Si consigliano colori scuri, come il nero e il blu.

I minori di 18 anni devono avere l'assenso di un genitore. Non ci sono limiti di età per la Pratica Zen Sōtō.

Per saperne di più.